Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Corfù 2009

Data:

10/06/2009


Corfù 2009

Quattro giornate dedicate all’Italia animeranno dall’11 al 14 giugno Corfù con una serie di manifestazioni d’arte, di storia, di musica, di costume organizzate dall’Ambasciata d’Italia ad Atene e dal Consolato onorario di Corfù con il sostegno ed il contributo del Comune di Corfù e della Regione delle Isole Ionie.

L’Ambasciatore Gianpaolo Scarante accoglierà il Gondolone, storica imbarcazione da regata proveniente da Venezia con otto rematori della società remiera Diadora del Lido di Venezia assieme al corteo  del Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche CERS: da giovedì 11 a domenica 14, gondolone e figuranti  accompagneranno i cittadini ed i turisti in brevi escursioni nelle acque del porto. 
Accanto a tali esibizioni che già a Salonicco ed a Lepanto hanno richiamato l’attenzione di un vasto pubblico, l’Ambasciata d’Italia in Atene ed il Consolato Onorario di Corfù hanno organizzato una carrellata italiana sull’arte, sulla musica, sulla storia e la letteratura.   
Primo evento, presso la Cattedrale cattolica di San Giacomo, giovedì 11 giugno alle ore 19.00, un concerto di musica barocca interpretato da Sokratis Anthis, Roza Polimenou Cappon e Padre Giulio Gramigna, con musiche di Monteverdi e Vivaldi.
La Vecchia Fortezza ospiterà, venerdi 12 giugno alle ore 18.30, una prestigiosa mostra di istallazioni, scultura ed incisioni dell’artista italiano Pino Pandolfini: il suo atelier ad Atene è da anni punto di riferimento in Grecia per gli artisti che si avvicinano alla raffinata arte della grafica. L’artista assieme alla moglie Dimitra Staterli presenta a Corfù una serie di originali opere dedicate al mare.
La suggestiva sede della Società Letteraria di Corfù  aprirà le sue antiche sale sabato 13 giugno alle ore 20.30 per la conferenza della dottoressa Caterina Carpinato (titolare della cattedra di Neogreco presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia) su “Niccolò Tommaseo, Corfù, il greco, i greci: appunti per un capitolo della storia letteraria europea”. 
Domenica 14 giugno presso lo Yachting Club di Corfù sarà presentato il libro “Sulle Ali del Leone”: l’Autore Maurizio Crema, giornalista del Gazzettino di Venezia, racconta il suo viaggio in barca a vela lungo le antiche rotte della Serenissima, un viaggio da Venezia a Corfù che continuerà con partenza dalla bella isola greca alla volta di Cipro. Assieme al libro di gradevole lettura un DVD del regista Enrico Stocco illustra il viaggio dei velisti veneziani. Tali eventi si terranno nell’ambito dei festeggiamenti per l’arrivo e la premiazione della regata velica Brindisi Corfù organizzata dallo Yachting Club di Bari.  


231