Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

LEPANTO 9-11 OTTOBRE 2009. CELEBRAZIONI PER L'ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA NAVALE

Data:

08/10/2009



				LEPANTO 9-11 OTTOBRE 2009. CELEBRAZIONI PER L'ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA NAVALE

L’Αmbasciata d’Italia in Atene partecipa, per il terzo anno consecutivo, alle celebrazioni organizzate dal Comune di Naftaktos per l’anniversario della Battaglia Navale di Lepanto del 7 ottobre 1571.

Particolarmente ricca sarà la partecipazione italiana, coordinata dall’Ambasciatore d’Italia Gianpaolo Scarante e dal Sindaco di Nafpaktos: quest’anno infatti l’Italia sara’ rappresentata da ben  4 delegazioni provenienti da diverse reagioni italiane.  
Domani sera e’ prevista una serata siciliana, un viaggio nei sapori mediterranei della grande isola italiana, con prodotti gastronomici preparati dallo chef Franco Giglio della Cibus di Palermo, che arriva appositamente dalla Sicilia.
L’evento eno-gastronomico sara’ abbinato alla presenza allegra del gruppo folkloristico Valdakragas, che accompagnera’ con canti e danze tradizionali siciliane la serata, grazie al contributo dell’Assemblea Regionale Siciliana che ha sponsorizzato il loro viaggio in Grecia.
Il Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, venuto appositamente da Venezia si esibira’ con 20 figuranti in una rappresentazione che rievoca la vita quotidiana nei tempi della Battaglia navale nella seconda metà del Cinquecento.
Sempre da Venezia con un equipaggio di 8 vogatori arriva il gondolone, una imbarcazione storica di 14 metri, costruita da maestri d’ascia veneziani, di proprieta’  del Circolo Canottieri Diadora di Venezia che navighera’ nelle acque del golfo di Lepanto e partecipera’ alla rievocazione della battaglia nel porto. Il Sindaco di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci,  accompagna una delegazione di dieci persone provenienti da Spelonga, il paese che partecipo’ alla Battaglia di Lepanto e che conserva tuttora come prezioso cimelio, la bandiera della nave ammiraglia della flotta ottomana, di cui uno spelongano riusci ad impossessarsi arrampicandosi sull’albero maestro.   Presente inoltre una rappresentanza significativa della citta’ di Venezia composta dall’Assessore alla Cultura della Provincia di Venezia Raffaele Speranzon, la VicePresidente del Consiglio Comunale di Venezia Silvia Spignesi e dal Consigliere Regionale della Regione Veneto Pietrangelo Petteno’.   L’Ambasciata d’Italia desidera rivolgere un sincero ringraziamento all’Assemblea Regionale Siciliana, all’Assessorato alla Cultura della Provincia di Venezia e alla “Marcopolosystem” geie per il loro prezioso contribuito all’organizzazione delle delegazione provenienti dalla Sicilia e da Venezia.  Infine si desidera ringraziare gli sponsor ufficiali RINA e POWERTECH ltd. senza il cui sostegno finanziario non sarebbe stato possibile realizzare l’iniziativa.


239