Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cerimonia presso il Monumento dedicato ai Caduti del Piroscafo Oria

Data:

09/02/2018


Cerimonia presso il Monumento dedicato ai Caduti del Piroscafo Oria

La notte fra l’11 ed il 12 febbraio 1944 il Piroscafo Oria, con a bordo oltre 4100 militari italiani destinati ai campi di prigionia nazisti, fece naufragio, a causa del maltempo, nei pressi di Capo Sounio. Fu la tragedia navale più grave nella storia moderna del Mediterraneo.

Domenica 11 febbraio alle ore 11, presso il monumento eretto nel 2013, su iniziativa del Comune di Saronikos, al km 60 della strada costiera Atene-Sounion, si terrà una cerimonia di commemorazione organizzata congiuntamente dalla Regione Attica e dall’Ambasciata d’Italia in Atene.

Si vuole cosi’ esprimere gratitudine per l’umanità che il Popolo greco ha spontaneamente e immediatamente dimostrato ricordando le vittime di questa orrenda tragedia e rendendo onore ai 4.116 nostri militari periti in quel naufragio e, insieme a loro, ai tanti altri scomparsi in circostanze analoghe nell’Egeo in quel periodo e alle moltissime vittime della guerra.


550