Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Conclusione visita a Cefalonia dell'Ambasciatore d'Italia

Data:

23/10/2020


Conclusione visita a Cefalonia dell'Ambasciatore d'Italia

Si è conclusa oggi la missione dell’Ambasciatore d’Italia in Grecia, Patrizia Falcinelli, a Cefalonia, dove ha avuto incontri con le Autorità locali e con la Collettività italiana, oltre a prendere parte all’annuale Cerimonia di commemorazione dell’Eccidio di Cefalonia.

Durante gli incontri con il Sindaco di Argostoli e con il Vice Presidente delle Isole Ionie è stato discusso come incrementare, anche a livello locale, la già eccellente cooperazione nel settore commerciale e culturale. Ampio spazio è stato dato alla collaborazione nel settore turistico, che vede l’Italia posizionarsi quale primo Stato UE d’origine dei flussi turistici a Cefalonia, contribuendo in modo significativo all’economia dell’isola.

Sia in questi incontri che nei successivi appuntamenti con i Vertici locali della Polizia, della Protezione Civile e della Capitaneria di Porto sono state esaminate possibili modalità per approfondire la cooperazione anche a livello consolare, in particolare per quanto riguarda il settore dell’assistenza ai connazionali, che vede l’Ambasciata d’Italia ad Atene particolarmente impegnata: nel 2019 più di un milione e mezzo di turisti italiani si sono recati in Grecia. Di questi circa 80.000 hanno scelto Cefalonia come destinazione del loro viaggio.

Durante la missione l’Ambasciatore Falcinelli ha anche incontrato – nel rispetto delle restrizioni anti-Covid previste dalla normativa ellenica – i connazionali residenti sull’isola, ricordando l’importante ruolo di promozione dell’Italia svolto dalle Collettività all’estero e ribadendo l’attenzione dell’Ambasciata verso i servizi consolari, “il vero biglietto da visita dell’Ambasciata, il primo settore su cui veniamo misurati e giudicati dai nostri concittadini e dagli utenti greci”.


727