Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Celebrazione del Giorno della Memoria

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, On. Antonio Tajani, è stato ospite d’onore alla cerimonia per la Giornata della Memoria dello scorso 25 gennaio presso il memoriale della Shoah di Gerusalemme, lo Yad Vashem, durante la quale ogni anno si commemorano le vittime dell’Olocausto.

Nel suo discorso il Vicepremier ha fermamente condannato l’antisemitismo, sottolineando come sia necessario ricordare i drammatici avvenimenti della Shoah, una delle pagine più buie della storia: “ricordare ciò che è accaduto per prevenire nuovi atti di antisemitismo è un dovere, e questo giorno di ricordo dev’essere un monito”. Il Ministro ha poi ricordato il vibrante contributo che la comunità ebraica italiana ha dato alla vita del nostro Paese, sin dall’Unificazione.

La visita a Gerusalemme si inserisce nell’ambito della missione in Medio Oriente del Vicepremier, con tappe anche a Beirut, Tel Aviv e Ramallah, dove ha incontrato le Autorità locali e fatto visita ai contingenti delle forze armate italiane schierati nell’area.

Link al comunicato stampa ufficiale