Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Certificati di stato civile

In merito alle certificazioni, dal 15 novembre 2021 i cittadini iscritti nelle anagrafi italiane (sia A.P.R. che A.I.R.E.) hanno la possibilità di richiedere direttamente online diversi tipi di certificati anagrafici, tra cui quelli di stato civile. Il rilascio di tali certificati è gratuito. Il richiedente deve essere in possesso di una identità digitale (CIE, SPID o CNS).

Il sito al quale è necessario connettersi è https://www.anagrafenazionale.interno.it/servizi-al-cittadino/.

I certificati che si possono richiedere, per sé oppure per i familiari conviventi anagraficamente, sono:

  • Anagrafico di nascita
  • Anagrafico di matrimonio
  • di Cittadinanza
  • di Esistenza in vita
  • di Residenza
  • di Residenza AIRE
  • di Stato civile
  • di Stato di famiglia
  • di Stato di famiglia e di stato civile
  • di Residenza in convivenza
  • di Stato di famiglia AIRE
  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela
  • di Stato Libero
  • Anagrafico di Unione Civile
  • di Contratto di Convivenza

Laddove non si possa accedere alla certificazione online, la competenza all’emissione della gran parte dei certificati predetti è del Comune di iscrizione all’AIRE (o di residenza se il cittadino è residente in Italia). L’Ambasciata può invece rilasciare il certificato di cittadinanza e il certificato di stato civile. Il servizio è soggetto al versamento delle percezioni consolari (vedi la pagina: tariffe consolari).